Punto sulla chiusura del mercato di riparazione

Due settimane intense per gli addetti ai lavori della Futsal Cesena: a poche ore dalla chiusura del mercato di riparazione, numeri alla mano decretano una Futsal Cesena estremamente attiva. Ben 8 sono i giocatori in uscita e 6 quelli in entrata.

Analizziamo nello specifico:

  • Prima squadra vede uscire 4 giocatori:  il giovane Alessandro Liistro in prestito al Città del Rubicone(c1), lo storico portiere Andrea Arcangioloni in prestito al Rimini Calcio a 5 (c1), Andrea Simone in prestito al Forli Calcio a 5 (c2) e Mattia Baraccani in prestito al Aposa(c1). In entrata 2 giovani arrivi: Alex Mattioli classe 1995 di origini sammarinese, già in ottica nazionale, proveniente dal Murata Calcio a 5 (campionato interno sammarinese e campioni della scorsa stagione con annessa partecipazione ai preliminari della Futsal Cup), alla prima esperienza in Italia. Il giovane Davide Magliocca 1998 di Imola, laterale di fantasia,  in prestito  dal Ic Futsal(c1), nella scorsa stagione oltre a essere stato perno portante della formazione Under 21 del’ Imola Castello Futsal ha collezionato delle presenze con la prima squadra nella Serie A1.
  • Femminile in uscita: svincolata Raissa Gori e  interrotti i rapporti per problemi lavorativi con Carlotta De Carli. In entrata a titolo definitivo la tanto attesa Nilde Cardillo dalla Virtus Romagna.
  • Under 19 in uscita Davide Caputi 2000 che rientra dal prestito al Città del Rubicone(c1), Ivan Tesoro 1999 ceduto a titolo definitivo al Bellaria Futsal(c1). In entrata per pareggiare le uscite arrivano: Emanuele Marino 2000 e Christian D’aniello 2000 entrambi dal Città del Rubicone(c1)
  • Under 17 una sola entrata a titolo definitivo Alex Mancini 2002 dalla Cava Calcio.

Lascia un commento