LA FUTSAL CESENA FESTEGGIA: PLAYOFF!

Domani pomeriggio andrà in scena la penultima di Campionato per i bianconeri di Mister Mascarucci a San Giovanni in Valdarno alle ore 16,00. Intanto però si festeggia l’accesso ai playoff, questa la dichiarazione del presidente Paolo Ionetti:

“Doveva essere salvezza, nell’anno dei tanti cambiamenti, invece sono arrivati i PLAY OFF quando nessuno se lo aspettava. Gli “intenditori” in giro hanno definito il nostro un girone “facile” anche se onestamente non capisco secondo quale criterio. Forse guardare in casa propria sarebbe più opportuno. Non permetto a nessuno di sminuire il nostro operato ed i sacrifici di chi per pura passione manda avanti questa realtà da anni con competenza e crescita costante: Francesco Tornatore, Alessandro Mambelli, Angelo Novelli, Alberto Braghittoni, Ivan Navacchia, Stefano Valentini, Federico Corbara e Daniele Minghelli gli artefici! Abbiamo lavorato sodo dal 1’ maggio 2018 per dare continuità a quanto fatto di buono negli anni precedenti, organizzato nei minimi dettagli la nuova stagione, affidando la panchina a mister Mascarucci che in silenzio, con rispetto ed educazione ha imposto il suo credo non tralasciando le direttive societarie e dimostrandosi un aziendalista, non ha mai anteposto la sua figura alla squadra. Staff tecnico che con Marco Guidi, Omar Albertini, Attilio Mascarucci e Matteo Ponti si è completato a meraviglia.
Un gruppo di ragazzi seri, vogliosi di imparare, in una parola semplicemente umili, che anche quando la sfortuna gli ha fatto perdere per gli ultimi 4 mesi Marco Pulini per la rottura del legamento crociato, si è solo che fortificato.
Capitanati da Simone Pasolini cresciuto nel nostro settore giovanile: una certezza. Tutto ciò ci ha portato a scrivere la storia di questa società, dopo 5 stagioni di militanza in serie B prima volta qualificati ai Play off! Forse non nel nostro periodo migliore dove stiamo un pochino accusando stanchezza ed inesperienza, grazie però al risultato uscito dall’anticipo Pro Patria – Sant’Agata 5-1, possiamo festeggiare questo traguardo senza giocare con 2 turni di anticipo.
Sabato andremo in trasferta a San Giovanni in Valdarno contro una corazzata , facendo il massimo per dargli del filo da torcere puntando sui nostri giovanotti viste le molte assenze che avremo. Dopo Pasqua invece ospiteremo l’Elba per l’ultima giornata di campionato, poi ci prepareremo a questa nuova esperienza in modo capillare cercando di farci trovare pronti ma essendo consapevoli che le squadre che devono vincere sono altre. Ma con la Futsal Cesena nulla è scontato!”

Lascia un commento