21° CAMPIONATO: SANGIOVANNESE VS FUTSAL CESENA 5-5

SANGIOVANNESE: Ortolani, Marson, De Lucia, Cipolli, Jimenez, Garcia, Pisconti, Paolini, Liburdi, Mateo, Stelloni, Brogi

FUTSAL CESENA: Ciappini, Zandoli, Kagiya, Spada, Antolini, Salvatore, Bianco, Lucchese, Bonetti, Magliocca, Mattioli, Montalti

ARBITRI: Natalia Bernardino di Terni, Diego Cozzuto di Biella, Crono Mirco Rossini di Firenze

RETI: Bianco (10′ pt), Pisconti (13’pt), Mateo (17’pt), Liburdi (3′ st), Kagiya (6′ st), Spada (7’st), Jimenez (10’st), Magliocca (15′ st), Spada (19’st), Garcia (20’st)

AMMONITI: Spada, Lucchese, Zandoli, Liburdi

 

La 21° e penultima giornata di Campionato si conclude con un pareggio sofferto fino agli ultimi secondi. Nel primo tempo il match si sblocca solo al 10′ con corner di Zandoli e capitan Bianco che insacca in rete per il primo gol bianconero. La partita si scalda e i padroni di casa rispondono con Pisconti che al 13′ su tiro libero pareggia. Mateo 4 minuti dopo raddoppia e manda tutti negli spogliatoi su punteggio di 2-1.

Il secondo tempo è fatto di botte e risposte tra due squadre agguerrite: Liburdi aumenta il vantaggio tirando in porta libero in mezzo all’area, ma Kagiya al 6′ risponde con una bellissima conclusione. Un minuto dopo assist perfetto di Bianco per Spada che segna di testa sul secondo palo riagguantando il pareggio. Al 10′ vantaggio dei padroni di casa con Jimenez da fuori area ma di nuovo al 15′ Magliocca trova la rete sul primo palo per il 4-4. A un minuto dalla fine Spada tira e il portiere Ortolani la devia nella propria porta, dopo 15 secondi Garcia pareggia con gran tiro da fuori area deviato.

Capolavoro tattico di mister Mascarucci (non a caso è seguito da qualche club di categoria superiore), a San Giovanni Valdarno infatti la Futsal Cesena si presenta senza Cesetti, Gardelli, Pasolini, Pesaresi, Pulini e Salles, portando in panchina 2 ragazzi del 2001 e nonostante ciò sfodera una super prestazione, a dimostrazione che il gruppo di ragazzi che compongono La Rosa è fatto di uomini veri, e come è spesso accaduto quest’anno, chi viene chiamato in causa risponde presente! Di fronte una Sangiovannese al gran completo con tre spagnoli veramente forti tutto ciò raddoppia la soddisfazione per le bellissima prestazione ed il punto super meritato.

Ora sosta per la pausa Pasquale, poi il 27 aprile la truppa bianconera ospiterà L’Elba per l’ultima giornata di campionato, data in cui si conoscerà l’avversario che la Mascarucci band affronterà ai play off!

 

 

Lascia un commento